Valentina Nappi e il post su Salvini, raffica di commenti contro la pornostar

Valentina Nappi e il post su Salvini, raffica di commenti contro la pornostar. “Uno così può solo avere pessimo gusto a tavola” – è così che Valentina Nappi ha apostrofato su Instagram Matteo Salvini. Questa mattina la pornostar di Pompei ha dedicato un post al Ministro dell’Interno.

Ieri Matteo Salvini ha pubblicato su Instagram una foto del suo pranzo: “Due etti di bucatini Barilla, un po’ di ragù Star, un bicchiere di Barolo di Gianni Gagliardo. Alla faccia della pancia”. A tale proposito, questa mattina, la pornostar di Pompei ha dedicato un post al Ministro dell’Interno. La Nappi, appassionata di alta cucina, si dissocia non solo dalle idee politiche, ma anche dalle scelte culinarie del leghista. “Perfino i noodles nei ramen istantanei da 1 $ nei supermercati fanno meno schifo della pasta Barilla” – scrive l’attrice nei commenti al proprio post.

Molti followers hanno criticato l’irriverenza della Nappi, invitandola a tacere su argomenti non riguardanti la professione di attrice pornografica:  “Fai i porno, non la politica”. “Sono cittadina e pago le tasse” – la risposta decisa di Valentina.