10.8 C
Napoli
sabato, Gennaio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Vergogna in Campania. Patrigno insulta e maltratta il piccolo: “Asino marocchino”


Un bambino ha provato sulla propria pelle il razzismo. Era lasciato in casa per ore ed era offeso a causa della sua razza dal suo patrigno. Come riporta il Mattino un 43enne di Battipaglia maltrattava il suo figliastro di origine venezuelane. Il padre naturale del piccolo ha denunciato ai carabinieri le violenze.

Sulla triste storia del ragazzino di 11 anni indaga la Procura ordinaria e minorile. “Asino marocchino” questi gli insulti del patrigno patrigno al piccolo, che all’epoca dei fatti aveva 8 anni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ricoveri covid in aumento, oggi oltre 14mila positivi in Campania

Ricoveri covid in aumento, oggi oltre 14mila casi in Campania. Sono 9.765 positivi all'antigenico e 4.651 al molecolare i...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria