Week end di follia a Pozzuoli, violenta rissa tra ragazzi ripresa sui social: il video fa il giro del web

Violenta rissa a Pozzuoli. Due risse a distanze di poche ore e chilometri.  Un week end di violenza quello che si lascia alle spalle la città di Pozzuoli dove prima, una baby gang ha aggredito un gruppo di ragazzini, poi due bande di giovani si sono azzuffate.

Le violenze sono andate in scena in due diverse zone della città. Sabato sera, verso le 22.30, come riportato dal sito de Il Mattino, una baby gang ha aggredito un gruppo di coetanei, maschi e femmine di età compresa tra quindici e diciotto anni. La lite sarebbe scaturita da un 16enne che ha rivolto uno sfottò a uno di loro in sella a una bicicletta. Poco dopo è scattata la vendetta, il giovane offeso è tornato con l’aiuto degli amici.  Inutile la fuga in un locale, il gruppo è stato aggredito nei pressi del parcheggio tra via Matteotti e via Tranvai. La baby gang si è accanita in particolare contro il ragazzino reo di aver offeso il coetaneo.

Calci e pugni al volto e in diverse parti del colpo che hanno reso necessario l’intervento di alcune persone presenti sul posto per sedare la lite e soccorrere il ferito. Agli aggressori, alcuni dei quali erano armati di coltellini, si sta cercando di risalire grazie al sistema di videosorvegliata dalle telecamere del comune di Pozzuoli. Le indagini sono al vaglio della Polizia Municipale.

La seconda rissa a Pozzuoli nella notte

Un’altra violenta rissa a Pozzuoli è avvenuta la notte tra sabato e domenica, ore 2 circa. Questa volta palcoscenico della rissa la parte alta, precisamente Piazza del Ricordo. La barruffa ha visto coinvolte decine di ragazzi che come un branco inferocito si sono scagliati contro un ragazzo. Le immagini, hanno fatto il giro del web. Riprese dai cellulari di alcuni presenti, sono state diffuse su tutti i social network con l’hashtag i leoni.

Il video che ha fatto il giro del web:

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK