9.9 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

La zanzara killer continua a fare vittime, sette casi tra Emilia Romagna e Veneto


C’è una zanzara particolarmente pericolosa, è in anche in Italia e, fino ad oggi, ha fatto già sette vittime. Le persone che hanno perso la vita dopo essere state punte dalla zanzara West Nile – questo il nome della specie – erano tutte residenti nel nord del Paese. C’è un fattore che, accomuna i decessi post puntura della West Nile: le patologie cardio-vascolari. Il Corriere della Sera ha riassunto bene in un pezzo pubblicato qualche giorno fa.

Due persone sono morte il 9 agosto a Ferrara per forme neuro invasive particolarmente gravi di malattia da virus West Nile, trasmesso dalla zanzara «Culex» molto diffusa nella zona. Si tratta di due residenti a Ferrara, di 69 e 86 anni, affetti da patologie cardio-vascolari, ricoverati rispettivamente il 30 al 31 luglio all’ospedale Sant’Anna. Un altro decesso, ricorda l’Ausl, era avvenuto negli ultimi giorni di luglio: un paziente residente a Cento, sempre nel Ferrarese. In circa un caso su mille, precisa l’Ausl, la malattia può essere particolarmente grave per l’insorgenza di manifestazioni neuro invasive, specie in soggetti anziani o debilitati da altre patologie croniche.

Non è facile ricostruire la diffusione di questa particolare specie di zanzara. Ciò che è chiaro è che sono aggressive e i suoi morsi particolarmente dolorosi e fastidiosi. Tale da risultare pericolosi per gli anziani e per tutti coloro che soffrono patologie cardio-vascolari. Tra i casi registrati – 19 in tutto il nord Italia – e i decessi di Ferrara e Verona, ce n’è abbastanza per alzare il livello di guardia. Soprattutto se si ha a che fare con persone pericolosamente sensibili al morso della zanzara che, per loro, potrebbe essere killer.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Scoperta ad Aversa la casa della prostituzione della camorra, dopo gli arresti scatta il sequestro

I Carabinieri della Tenenza di Melito di Napoli hanno sequestrato un appartamento nel Comune di Aversa su disposizione del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria