La storia di Erica, la ragazza che soffre della sindrome da ‘puzza di pesce’

La storia di Erica, la ragazza che puzza di pesce, ha fatto scalpore a Le Iene. Fin da piccola Erica soffre di una rarissima malattia (è il quindicesimo caso in Italia) chiamata sindrome da ‘puzza di pesce’. Le persone affette da questo problema in determinate situazioni emanano cattivo odore. Siccome si tratta di una patologia molto rara non esiste una vera e propria cura, come ci precisano le dottoresse del centro di Messina, l’unico in Italia che se ne occupa. L’unica cosa da fare è controllare la dieta, ma anche così non si ha la certezza di eliminare il problema.

Erica viene spesso isolata dagli altri bambini e con il passare degli anni le situazioni di imbarazzo e di disagio aumentano: “ero in treno e la gente cambiava vagone”. “O in ufficio, quando entravano nella stanza anche in inverno aprivano le porte”.

Nina Palmieri de Le Iene ha incontrato Erica che vuole raccontare la sua condizione. In questo modo altre persone che non sanno di soffrire di questa sindrome potranno dare un nome al loro disagio.