20.7 C
Napoli
venerdì, Aprile 12, 2024
PUBBLICITÀ

Prima l’annuncio della candidatura, poi la corsa in ospedale per Silvio Berlusconi: ecco cosa è successo

PUBBLICITÀ

Silvio Berlusconi è stato visitato questo pomeriggio all’ospedale San Raffaele di Milano per degli accertamenti medici.
L’ex premier si è trattenuto in ospedale circa due ore. «Bene bene, è tutto a posto – ha detto lasciando l’ospedale -. Mi hanno detto che è tutto a posto».

L’estate scorsa Berlusconi era stato operato al cuore al san Raffaele.

PUBBLICITÀ

BERLUSCONI: “TUTTO A POSTO” Il medico curante di Silvio Berlusconi, professor Alberto Zangrillo, dopo gli accertamenti al San Raffaele a cui l’ex premier è stato sottoposto, ha rilasciato questa dichiarazione: «Ormai più di vent’anni fa, la più straordinaria Formula 1 mai concepita iniziò a gareggiare e vincere. Qualche mese fa abbiamo sostituito un pezzo importante del motore. Ora, in qualità di capo meccanico, devo consigliare prudenza e fare qualche test in più. Resta comunque la macchina più competitiva ed efficiente, anche perché nonostante la ricerca e lo studio non c’è ad oggi niente che sia paragonabile».

“SU CANDIDATURA DECIDERÒ DOPO 4 DICEMBRE” «Ho detto che bisogna aspettare ancora un po’ e poi lo deciderò. Sarà dopo il 4 dicembre»: così l’ex premier Silvio Berlusconi, lasciando il San Raffaele, ha risposto a chi gli chiedeva se sia definitiva la sua decisione di candidarsi come leader del centrodestra alle prossime elezioni politiche.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Morto lo stilista Roberto Cavalli, era malato da tempo

Lo stilista e imprenditore Roberto Cavalli è morto oggi nella sua casa a Firenze all'età di 83 anni. Era...

Nella stessa categoria