28.9 C
Napoli
venerdì, Giugno 21, 2024
PUBBLICITÀ

Napoli piange un suo figlio. Gennaro muore a soli 25 anni. Sulla bara bianca due magliette azzurre

PUBBLICITÀ

Era stato ricoverato d’urgenza alla comparsa acuta dei sintomi della meningite, ma Gennaro Canfora, studente napoletano residente a La Spezia, non ce l’ha fatta. Aveva solo 25 anni ma il batterio è stato più forte di lui. Ieri mattina, in una gremitissima chiesa i parenti e i tanti amici di Gennaro hanno voluto rivolgergli l’ultimo saluto. Sulla sua bara bianca sono state lasciate due maglie azzurre del Napoli, la sua squadra del cuore, mentre i presenti hanno indossato una maglia con su scritto “Gennà” con il numero 10, a riportarlo è Cronache della Campania. Un commosso saluto ad un giovane che, seppur originario di Napoli, era entrato nel cuore della comunità spezzina. La famiglia ha dato il consenso per la donazione degli organi.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Carcere di Benevento intitolato all’agente Gaglione, venne ucciso dalla camorra

Questa mattina a Benevento, alla presenza del Capo Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, Giovanni Russo, dei vertici della Casa circondariale di...

Nella stessa categoria