19.5 C
Napoli
martedì, Maggio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

EMERGENZA RIFIUTI LA PRIMA “OCCASIONE” PER GALDIERO


Siamo in piena estate, i ritmi di questa nostra vita frenetica rallentano, ma il problema rifiuti non cessa di mettere alle corde il nostro hinterland. Circoscrivendo il problema alla sola Qualiano, la situazione è tremenda. Quintali di rifiuti che non vengono raccolti da quasi una settimana, stanno rendendo l’aria irrespirabile e per chi ha la sfortuna di abiatare vicino ai cassonetti, c’è anche il pericolo di un esaurimento nervoso imminente. L’altro ieri sono stato testimone di un atto provocatorio (con forti tratti di inciviltà) da parte di un esasperato abitante di via Marconi, che ha preso il cassonetto e lo ha ribaltato sulla strada e non contento ha distribuito i rifiuti in modo da occupare tutta la carreggiata. E tutto proprio davanti all’ingresso del parcheggio comunale. Il soggetto in questione pensava così di richiamare l’attenzione sulla situazione insostenibile che si era creata, ma fino a sera la montagna di “monneza” era ancora lì.

Ben consci che le amministrazioni comunali non hanno la bachetta magica, e che per di più la nostra neo giunta si è insediata da pochi giorni, i cittadini di Qualiano pensano che questa emergenza sia un primo banco di prova per il nuovo sindaco. Caro primo cittadino faccia tutto il possibile, perchè la città a misura d’uomo che tutti si aspettano, emerga da questo mare di rifiuti. Così come fece con la riapertura di Piazza Rosselli, si impegni in prima persona perchè i disagi dei suoi concittadini cessino il prima possibile. Metta in campo la capacità politica di saper tessere ottimi rapporti con le istiruzioni a lei sovrastanti. affinchè il nostro comune sia sempre in grado di tenere il fiato sul collo a chi è responsabile, oltre a lei, del nostro vivere civile perchè non abbassi mai la guardia, quando ci si occupa di problemi così pressanti. Non abbiamo bisogno di intrallazzi o di favoritismi, ma di una persona che abbia a cuore il nostro territorio come ha a cuore casa propria. Agognamo un rappresentante forte, deciso a non veder mai sporcata la sua bandiera. Non deluda chi ripone in lei, come a chiunque altro avesse ricoperto il suo ruolo, questa fiducia e per questo speriamo che il suo primo esame possa dare conferma di quanto ci si aspetta da chi ricopre la carica di primo cittadino.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Travolgono una donna e cadono dalla moto, scoppia la rissa alla Sanità

Travolgono una donna e cadono dalla moto, scoppia la rissa alla Sanità.  In due, a bordo di una moto...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria