“A Cardito con cinte e bastoni”, striscione di ultras della Puteolana dopo il no ad Afragola

Uno striscione di ultras della Puteolana che incita alla violenza è comparso oggi a Pozzuoli in via Domiziana all’ingresso del popolare Rione Toiano. Questa la scritta: “Oltre le restrizioni vicini ai nostri colori…a Cardito con cinte e bastoni”.Il riferimento è alla gara di domenica valida per la 2/a giornata di ritorno del campionato di Eccellenza regionale con l’Afragolese. Puteolana ed Afragolese si giocano il primato nel girone. Le due compagini, infatti, stanno dando vita ad un testa a testa entusiasmante con i flegrei avanti di un punto. Ai tifosi flegrei è interdetta la trasferta per motivi di ordine pubblico.

L’episodio é stato duramente condannato dal sindaco della città flegrea, Vincenzo Figliolia: “Lo sport – ha detto – dovrebbe essere momento di aggregazione e crescita, non di incitamento alla violenza. Le forze dell’ordine sono già al lavoro per risalire agli autori dell’ignobile striscione. Mi auguro che anche la società faccia di tutto per isolare questi indegni personaggi”.