A Napoli arriva l’ecstasy “Heineken”, era nascosta in una scarpiera. Pusher in manette

Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato “San Carlo Arena”, con la collaborazione delle unità cinofili e del reparto prevenzione crimine Campania, hanno arrestato Mario Griffo, di anni 41, con pregiudizi di polizia per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti dopo un’attenta e meticolosa attività di indagine fatta con appostamenti, hanno attuato un controllo presso l’abitazione dell’uomo, dove hanno rinvenuto, nascosto all’interno di un mobiletto adibito a scarpiera, un bilancino di precisione e delle sostanze stupefacenti.

All’interno di una busta, già confezionati, sono stati trovati 96 pasticche con su scritto “Heineken”, di ecstasy dal peso di 40,6 grammi, 2 involucri di ecstasy denominata MDMA dal peso di 35,07 grammi, 2 involucri di cocaina dal peso di 44,00 grammi, 2 bustine di marjuana del peso di 2,76 grammi e un pezzo  di hashish del peso di grammi 6,64.

Inoltre sono stati trovati sempre all’interno del mobiletto, celati in una busta 220,00 euro.

Mario Griffo è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale