Rifiuta di affittare casa ad una meridionale, lei pubblica l’audio sui social: «Sto col capitano»

“Per me i meridionali sono meridionali anche nel 4000, i meridionali, i neri e i rom sono tutti uguali, sono una razzista al cento per cento”: è quanto si è sentita rispondere una 28enne pugliese cui è stata rifiutata una casa in affitto a Robecchetto con Induno, in provincia di Milano.
La giovane ha pubblicato sui social gli audio ricevuti dalla proprietaria di casa che, di fronte alla possibilità di diffonderli, le risponde “mi raccomando, scriva e pubblichi che sono salviniana, sto con Matteo, con il capitano”. (ANSA).

Poco dopo, però, la donna si è scusata per il gesto.