Aggredisce i poliziotti con la zappa, scattano le manette nel Napoletano

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ischia hanno arrestato Carmine  Di Meglio, 63enne , per oltraggio ,resistenza, minacce e lesioni a P.U.

Gli agenti intervenuti nel Comune di Barano d’Ischia, in via Cretaio, hanno notato alcune persone e tra queste il 63enne, che senza autorizzazioni da parte dei tecnici del Comune, stava recintando un terreno.

Il 63enne, nella circostanza appena ha visto la presenza degli agenti, i quali stavano invitando i presenti a non effettuare  nessuna recinzione , si è scagliato contro uno di loro con una zappa, facendolo rovinare a terra.

L’uomo è stato bloccato ed arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sarà giudicato con rito per direttissima nella giornata di domani.

Le altre 4 persone che si accompagnavano al 63enne sono state denunciate in stato di libertà.