Aggredita comparsa di Gomorra e di Un Posto Al Sole: “T’ appo! Malammore non more”

Gaetano Rauso dovrà essere operato a causa alle ferite riportate ieri sera nella villa comunale. Come scrive Edizione Caserta il noto bodyguard di Santa Maria Capua Vetere è stato ricoverato all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano a Caserta, dopo l’aggressione aver subito l’aggressione. L’uomo è molto conosciuto per il suo ruolo di comparsa nella terza serie di Gomorra e nella soap in Un Posto al Sole. Da una prima ricostruzione Gaetano sarebbe stato assalito da un uomo del posto e spinto a terra : la caduta gli ha procurato la frattura del femore. Sul caso indaga la polizia di Santa Maria Capua Vetere.

Stamattina Gaetano ha pubblicato un post con foto sul suo profilo Facebook: “T appo! #malammore non more. Grazie a chi mi ha pensato e si è preoccupato per me. Che dire carenza di organico di personale #Asc#addettoallasicurezzaecontrollo in una villa comunale dove ci sono bambini e famiglie e persone perbene come me che vanno lì per passare una serata al fresco è stare sereni invece no accade che certi elementi ancora danno fastidio e quindi la responsabilità è anche del sig #Sindaco.
Sono 22 anni che mi occupo di sicurezza il mio obiettivo è stato sempre Proteggere le persone e farle stare bene quando sono in posti per divertirsi malgrado tutto Io sono stato vittima di un’aggressione con le conseguenze che avete visto per rispetto per il mio lavoro e per la vita delle persone e per la presenza di bambini sono rimasto al mio posto…. potevo scegliere di fare diversamente ma resto comunque un papà e un un’uomo per bene
In 22 anni non ho mai preso uno schiaffo devo venire a #SantaMariaCapuaVetere per avere danni fisici e sulla mia reputazione??