25 C
Napoli
sabato, Luglio 20, 2024
PUBBLICITÀ

Agguato al Monterosa, Possente ‘punito’ per uno sgarro interno al clan Abbinante

PUBBLICITÀ

A colpire Giancarlo Possente sarebbe stato qualcuno vicino agli stessi Abbinante. Ne sono convinti gli investigatori chiamati a delineare i contorni dell’ennesimo agguato avvenuto nell’area nord. Possente, giá tirato in ballo dal pentito Luigi Rignante, e per lungo tempo gestore di una piazza di spaccio nel rione Monterosa, avrebbe dunque pagato per uno ‘sgarro’ effettuato all’interno del suo stesso clan o per una contesa sempre legata al mondo dello spaccio di droga.

L’agguato è avvenuto due giorni fa al rione Monterosa. Oltre a Possente è rimasto ferito Pasquale Parziale (32enne): il primo è stato ferito alle braccia e alla schiena e portato all’Ospedale del Mare. Pasquale Parziale è stato invece centrato alla pancia e trasportato al Vecchio Pellegrini. Dei due il più grave è Possente che è in prognosi riservata. Sul luogo dell’agguato sono intervenute le pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale mentre le indagini sono affidate agli uomini della squadra mobile.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Lino e Alessia avevano rotto prima di Temptation Island? Spunta un video

Con ogni probabilità il falò di confronto tra Alessia e Lino sarò ricordato come una delle parti più significative...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ