35.3 C
Napoli
lunedì, Giugno 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il Casertano prega per Agnese, la 52enne intubata dopo la ‘falsa’ morte per Covid


La vicenda di Agnese Grimaldi, la donna di 52 anni ‘risorta’ dal Covid, ha fatto già scalpore non solo nella città di Maddaloni, ma anche sul web. Le condizioni delle 52enne – riporta Edizione Caserta – si sono ulteriormente aggravata costringendo i medici ad intubarla. Questa mattina, a causa dell’errore dell’ospedale – che ha comunicato ai familiari la morte della donna nella giornata di ieri – erano stati anche fissati i suoi funerali. Poi, dopo la sorpresa, il peggioramento delle condizioni e di nuovo i momenti d’apprensione per la salute della donna.

I familiari, dunque, non possono nemmeno interfacciarsi con la donna tramite videochiamata viste le circostanze. Peraltro Agnese non è immunizzata: per alcune patologie e problemi di salute contingenti, non aveva ricevuto la dose del vaccino.

La vicenda

Sembra una resurrezione, ma non è altro la conseguenza di tanta confusione. Per Agnese Grimaldi, 52enne di Casal di Principe, è stato dichiarato il decesso dall’ospedale Covid Hospital di Maddaloni. In realtà, però, la donna era viva. Inizia tutto quando la struttura sanitaria, impegnata nella lotto contro il virus, chiama i familiari e dà a loro la tremenda notizia: Agnese non ce l’ha fatta.

Dopo i primi momenti di sconforto iniziano le chiamate alla ditta di onoranze funebri per l’organizzazione dei funerali ed i manifesti da esporre tra le strade. Arrivano anche le condoglianze e la data dei funerali, prevista per le 11:30 di questa mattina. Quando la ditta arriva al Covid Hospital, però, la piacevole sorpresa: la signora Agnese è viva. I familiari, sbigottiti ma anche infuriati per l’errore dell’ospedale, provano a capirci qualcosa. Ci vorrà però poco, in realtà, per realizzare quanto accaduto.

Tra la “falsa” morte e la comunicazione reale sarebbero passate 5 ore. I parenti stanno valutando la possibilità di presentare denuncia per il grave errore commesso.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Accrediti del bonus 200 euro tra giugno, luglio e ottobre: le differenze tra beneficiari

Accrediti del bonus 200 euro tra giugno, luglio e ottobre: le differenze tra beneficiari. Il decreto-legge 17 maggio 2022...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria