17.6 C
Napoli
domenica, Maggio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Altre restrizioni durante le feste di Natale? Il Governo smentisce: “Sarà diverso dall’anno scorso”


Il Sottosegretario alla salute Andrea Costa conferma: il Super green pass sarà l’unica restrizione per Natale 2021, “Non ci sono in previsione nuove misure”.

Le parole del sottosegretario Costa sul Natale 2021

Il Super green pass è stato fatto per permettere un Natale diverso e non ci sono in previsione nuove misure”. Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ospite di ‘Radio Anch’io’ su Rai Radio 1, risponde così alla domanda se per il Natale imminente ci sarà una nuova stretta sulle misure anti-Covid. “Dobbiamo sottolineare che 46 milioni di concittadini si sono vaccinati. Grazie a questo risultato il nostro Paese sta attraversando una fase migliore. Stanno riaumentando le prime dosi, molti che avevano paura si stanno rassicurando”, aggiunge

Le differenze tra Natale 2020 e Natale 2021

Un Natale sicuramente più sereno e vicino alla tanto agognata normalità, quindi. Basti solo pensare alle severissime restrizioni previste per l’anno scorso nei giorni di festa. Difatti, nei giorni del 24, 25 e 26 dicembre 2020 e per il Capodanno 2021 il Governo stabilì che tutte le regioni si sarebbero colorate di rosso. L’allora premier Conte bocciò categoricamente il Natale, non ammettendo “veglioni, festeggiamenti, baci e abbracci questo modo, col fine di prevenire i contagi, all’intera popolazione fu imposta la quarantena, a trascorrere in casa le festività. Un Natale amaro e nostalgico, che resterà impresso nella mente di chiunque l’abbia vissuto.

Si potranno festeggiare Natale e Capodanno

Per fortuna, quest’anno le feste di Natale avranno tutt’altro spirito. O, almeno, così sarà per tutti coloro che sono vaccinati e detengono il Super green pass. Infatti, il Governo ha confermato che l’espediente di Green Pass e Green Pass rafforzato, sarà l’unica restrizione ad essere imposta. Sarà concesso, quindi, agli italiani di vivere pienamente le festività, riunendosi in cene e pranzi – a patto, ovviamente, di essere vaccinati o di aver ottenuto esito negativo ad un tampone nell’arco di 48-72 ore, in base al caso specifico.

Ulteriori commenti di Andrea Costa sul Super Green Pass

Sulla possibilità di estendere l’obbligo vaccinale: “In questo momento non c’è sul tavolo questo argomento”, precisa Costa.

Si parla dell’ipotesi di concedere una deroga all’obbligo del Green pass per gli studenti che devono prendere i mezzi pubblici per andare a scuola: “Valuteremo con le Regioni ma al momento è giusto procedere con le regole già decise”.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Hannibal non dà tregua all’Italia, temperature ‘di fuoco’ fino alla prossima settimana

Hannibal non dà tregua: previsioni meteo con caldo torrido. Sarà una domenica più tipica di luglio che di maggio a livello...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria