Lastre di amianto sotterrate nel terreno: 3 persone nei guai nel Napoletano

Un 46enne di Piazzolla di Nola e due indiani di 38 e 28 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi dai carabinieri della stazione di Piazzolla di Nola mentre interravano delle lastre verosimilmente di eternit in una buca che avevano già scavato. I tre sono stati denunciati per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Il terreno in cui stavano trafficando, di proprietà del 46enne, è stato sottoposto a sequestro.