Antony De Avila Charris
Antony De Avila Charris

Era a Napoli per rimettere in piedi il traffico internazionale di droga, Antony De Avila Charris, colombiano di 58 anni da 17 latitante in quanto condannato a 12 anni di carcere ne 2004. Il nome del narcotrafficante sudamericano individuato e arrestato a Napoli dagli investigatori del commissariato Vicaria Mercato, non risulterà nuovo agli appassionati del calcio sudamericano. Antony De Avila Charris è stato infatti uno degli attaccanti più prolifici della storia Colombiana. Oltre 200 goal tra club e nazionale, con la quale ha disputato anche 2 mondiali (53 presenze ufficiali).

A suo carico risulta infatti un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura di Napoli per l’accusa di produzione e traffico internazionale di droga in concorso con presunti appartenenti alla famiglia camorristica dei Buonerba. Fatti accertati dagli inquirenti della DDA nel 2001 e commessi tra le provincie di Napoli e Genova.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.