Il Covid non ferma le feste a Napoli, scoperto assembramento in un appartamento
Il Covid non ferma le feste a Napoli, scoperto assembramento in un appartamentoIl Covid non ferma le feste a Napoli, scoperto assembramento in un appartamento

Lo scorso fine settimana gli agenti del Commissariato Vomero, i militari dell’Arma dei Carabinieri e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e gli agenti della Polizia Metropolitana, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania e del Reparto Mobile, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Vomero in particolare nelle zone della “movida”, in via Luca Giordano, via Scarlatti, piazzetta Fuga, piazza degli Artisti, piazza Vanvitelli, via Falcone e ai giardini Nino Taranto.

Nel corso dell’attività identificate 236 persone. Di questi 27 con precedenti di polizia, controllati un motociclo e 38 autovetture. In totale contestate 2 violazioni del Codice della Strada per mancato uso delle cinture di sicurezza.
Scattano le sanzioni per 7 persone trovate prive della mascherine. Infine, in un appartamento in via Donizetti dove era in corso una festa,  4 persone hanno ricevuto sanzioni perché non appartenenti allo stesso nucleo familiare.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.