Questa mattina, a conclusione di articolate indagini coordinate
dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della
Compagnia di Nola (Na) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza
applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa
dal G.I.P. del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di una persona
di anni sessanta, domiciliato a Ottaviano (Na), per il delitto di rapina
aggravata.
Le attività d’indagine sono scaturite a seguito di una rapina con
l’uso di armi perpetrata, in data 12.12.2017, all’uscita “Casoria” della
autostrada A1, ai danni di un’autista di un autocarro che
trasportava lievito di birra per un valore commerciale di € 60.000 e
dal rinvenimento del semirimorchio del mezzo in Tuno
(Na).
L’attività info-investigativa, supportata dall’analisi dei tabulati
telefonici, dalle attività di intercettazione, individuazione di persone
e servizi di osservazione e pedinamento, ha consentito di delineare
un grave quadro indiziario a carico della persona destinataria della
misura odierna

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.