Avvocatessa denunciata per spaccio, aveva portato la droga al detenuto in carcere
Avvocatessa denunciata per spaccio, aveva portato la droga al detenuto in carcere

Una avvocatessa di Sanremo è stata denunciata per spaccio, dopo essere stata scoperta da un agente della polizia penitenziaria mentre consegnava una bustina con circa dieci grammi di hashish a un detenuto, suo assistito, durante il colloquio. E’ accaduto in carcere a Sanremo come è stato riferito dalle autorità. Accertamenti sono in corso per ricostruire la vicenda e capire se ci siano episodi pregressi.

Trattandosi di modica quantità il legale è stato denunciato in stato di libertà e non arrestato.

«Il Carcere di Sanremo conta oggi 242 detenuti e rappresenta l’istituto più critico della Regione Liguria, caratterizzato da sovraffollamento, carenza nell’organico della Polizia Penitenziaria e una “disorganizzazione” senza precedenti – avverte Pagani – . Unica notizia confortante è rappresentata dal fatto che a fine mese il DAP invierà 26 nuovi agenti: un segnale dovuto che non colma però la grave carenza, ma che fa ben sperare per il futuro, altrimenti continueremo a raccontare tragedie e sperare che le poche unità di Polizia Penitenziaria riescano nel miracolo di salvare vite umane e soprattutto dimostrare professionalità senso del dovere anche verso di chi passa da avvocato a corriere della droga».

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.