Giallo in Campania, bagnino trovato morto tra le cabine di un lido: salma sotto sequestro

E’ stato trovato senza vita tra le cabine dello stabilimento balneare su cui lavorava: un bagnino di Battipaglia è morto, probabilmente, mentre stava pulendo una cabina. Sull’episodio, avvenuto sul litorale salernitano, indagano i carabinieri che sono intervenuti sul posto e hanno avviato i rilievi per ricostruire l’accaduto. La salma, come riporta Il Mattino, è stata posta sotto sequestro per effettuare gli esami autoptici.