Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Ferdinando e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Partenope due uomini a bordo di uno scooter inseguiti da un giovane in costume.

I poliziotti hanno bloccato i  fuggitivi accertando che, poco prima, avevano derubato il giovane, il quale ha raccontato che, mentre stava facendo il bagno a mare nei pressi della Rotonda Diaz, aveva visto i due uomini impossessarsi del suo cellulare che aveva lasciato in spiaggia.

Pino Serra, 40enne casertano con precedenti di polizia, e N.D.C., 40enne napoletano,  arrestati per furto aggravato, mentre il telefono restituito alla vittima.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.