Bambini di 7 anni abusano di una bimba di 6: hanno visto dei porno sui cellulari

Ha dell’inquietante quanto accaduto in una scuola luterana nel sud dell’Australia. Due bambini di sette anni hanno abusato sessualmente di una loro compagna di sei anni. L’episodio è avvenuto dopo che i due hanno visto dei video pornografici sui loro cellulari.

LE AUTORITA’

Le autorità sono intervenute solo dopo tempo dall’accaduto, e spiegano il perchè. “All’epoca dei fatti non eravamo stati informati dell’accaduto né dalla scuola né dalle famiglie, quindi non eravamo in condizione di poter gestire o indagare sulla questione, né di attuare alcun intervento formale, anche perché i bimbi avevano meno di dieci anni“.

L’OPINIONE DELL’ESPERTA

L’esperta di sicurezza informatica Susan McLean invita caldamente alla riflessione, dopo quanto accaduto. “Sono molto preoccupata per quello che è successo. E’ un fatto molto grave, non solo per quanto riguarda l’aggressione, ma anche perché la scuola non ha fatto altro che nascondere la polvere sotto il tappeto, minimizzando così la questione, come se nulla fosse accaduto. Invece sarebbe stato necessario un intervento, anche alla luce delle possibili deviazioni e delle cattive influenze che l’uso di internet da parte dei più piccoli può comportare”.