Il maltempo colpisce le scuole di Mugnano, paura per la caduta di un bambino

Stanotte le torrenziali piogge hanno colpito anche i plessi scolastici di Mugnano. Stamattina nella scuola Siani si sono verificate infiltrazioni d’acqua al primo piano. Disagi sono stati registrati anche nella succursale di via Di Vittorio: la presenza dell’acqua avrebbe causato la caduta di bambino. Solo tanto spavento per il piccolo che fortunatamente non ha riportato ferite. La preside ha denunciato l’accaduto al Comune.

LA SITUAZIONE A MARANO

Tantissimi i danni che il maltempo delle ultime ore (in particolare nella notte) ha causato a tutto l’hinterland napoletano. Tra le città più flagellate c’è sicuramente Marano. In particolare a subire danni sono state le scuole.

Nel liceo ‘Carlo Levi’ classi e corridoi sono totalmente allagate a causa delle ingenti piogge. Inoltre, in alcune aule, i solai si sono completamente staccati. Alcuni studenti sono stati quindi costretti ad accorparsi nella aule agibili, mentre altri sono stati spostati all’Agorà.

Non facile neanche la situazione al liceo ‘Emilio Segrè’ dove a farla da padrone sono state le infiltrazioni d’acqua dal soffitto, oltre al crollo dell’ intonaco. Gli studenti, per sopperire al disagio, sono stati costretti a porre dei bidoni sul pavimento.