Bomba carta contro auto di un pregiudicato, torna la paura a Ercolano

L’ennesima bomba carta è esplosa stanotte a Ercolano in via Cupa Viola provocando danni alla parte anteriore di un’auto Audi A3. Il frastuono provocato dall’esplosione e le fiamme hanno scosso gli abitanti della zona e soprattutto il proprietario del veicolo in questione che, secondo quanto riportato dai carabinieri, è già noto alle forze dell’ordine ed ha precedenti per spaccio di stupefacenti. Sul caso indagano i carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Torre del Greco.

La bomba a Caivano

Ad inizio mese un ordigno era invece esploso contro un negozio di abbigliamento a Caivano. La bomba è esplosa la sera del 1 giugno in via Diaz a Caivano: nel mirino un negozio di abbigliamento. L’esplosione ha divelto la serranda e ha comportato seri danni all’interno del negozio. Secondo le prime testimonianza il boato ha avuto una tale forza da essere avvertito anche nella vicina Crispano. Sul posto un piccolo assembramento di curiosi: per fortuna non ci sono stati feriti. Sul posto i carabinieri. Le modalità dell’esplosione farebbero pensare ad un chiaro attentato dinamitardo di matrice camorristica.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK