Cadavere di una donna trovato in mare, la polizia indaga sulle cause della morte

Il cadavere è stato avvistato poco dopo le 22 di martedì 2 luglio nel tratto di mare davanti a Collemarino. Lo ha trovato un ragazzo che, con un gruppo di amici, era in spiaggia per portare il cane a fare una passeggiata. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia delle Volanti e l’automedica del 118. Il corpo è stato  portato a riva; i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Si tratta di una donna, anziana, che indossa una maglietta e un paio di pantaloncini. Sul posto è arrivata anche la polizia scientifica che ha iniziato i rilievi proseguiti a lungo. Impossibile avere certezze sulle cause del decesso: l’ipotesi più probabile è che la donna sia stata colpita da un malore mentre camminava in riva al mare e sia poi stramazzata in mare.