Campania. Giacchino esce col cane e muore schiacciato da un pino: foto di Charlie dopo il dramma

Si chiamava Gioacchino Mollo, 61 anni, l’uomo che ha perso la vita, ieri mattina, a Cava de’ Tirreni in seguito alla caduta di un albero abbattuto dal forte vento. L’uomo era un noto oculista di Torre Annunziata. Mollo stava percorrendo via Crispi a piedi con il suo cane Charlie quando un pino secolare gli è crollato addosso. Per l’uomo, nonostante i soccorsi, non c’è stato nulla da fare.

Ed è stato proprio grazie al microchip di Charlie, intestato alla moglie di Mollo, che gli inquirenti, come riportato dal sito de IlMattino, sono potuti risalire all’identità della vittima.

L’uomo era molto conosciuto nella zona vesuviana, lavorava alla clinica Maria Rosaria di Pompei ed era considerato un’eccellenza nel settore oculistico.

Intanto l’immagine del cane Charlie sopravvissuto alla morte del padrone ha commosso il web. Sull’accaduto indagano gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Cava dè Tirreni. Il 61enne lascia la moglie Rosanna e tre figlie.