Auto avvolta dalle fiamme tra Napoli e Caserta, sacerdote e cagnolino messi in salvo sulla 7 bis

Brutta avventura, fortunatamente a lieto fine, per don Raffaele Di Nardo, parroco della chiesa di San Pietro Apostolo di Acerra. Il sacerdote stava percorrendo la superstrada che collega Nola e Villa Literno a bordo della sua Bmw quando ha visto del fumo uscire dal vano posteriore della vettura. Con sé in macchina anche il suo cane. Il sacerdote, prontamente, è uscito dalla macchina che in pochi istanti è stata avvolta dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i poliziotti di Casapesenna che hanno provveduto a spegnere le fiamme e a sincerarsi delle condizioni del sacerdote e del cane. L’episodio è avvenuto lunedì.