Spintona i carabinieri, poi tenta la fuga con i documenti del fratello: 37enne arrestato a Grumo Nevano

I carabinieri della Stazione di Grumo Nevano hanno arrestato in flagranza di reato per resistenza a Pubblico Ufficiale Eduardo Gervasio, 37enne già noto alle forze dell’ordine.  L’uomo, avvicinatosi ai militari che stavano procedendo al controllo della Vespa Piaggio, a lui intestato, ma condotta dal fratello che era stato sorpreso alla guida senza indossare il casco, con fare minaccioso e provocatorio, ha aperto la portiera dell’autovettura di servizio e si è impossessato dei documenti del fratello in possesso dei carabinieri.

Alla richiesta di spiegazioni avanzata dagli operanti, Gervasio ha iniziato a spintonare i carabinieri per potersi allontanare e guadagnare la fuga. Il 37enne però è stato bloccato, arrestato e ristretto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato per direttissima.