Scarcerato il braccio destro di Pablo Escobar, fondò il Cartello di Medellin

narcos lehder escobar scarcerato
Scarcerato il braccio destro di Pablo Escobar, fondò il Cartello di Medellin

Scarcerato il braccio destro di Pablo Escobar, fondò con lui il Cartello di Medellin. Carlos Lehder fu il braccio destro del Patròn colombiano con il quale terrorizzò la Colombia con attacchi terroristici e guerre con i narcos rivali. Il 70enne è uscito dal carcere della Florida dopo 33 anni di reclusione. Trascorrerà gli ultimi anni della sua vita a Berlino grazie alla cittadinanza di suo padre.

LA RIUNIONE CON ESCOBAR E LA NASCITA DEL CARTELLO

L’ex socio di Escobar fu uno dei principali narcos che dominarono il commercio della cocaina negli anni ’80. La sua ascesa criminale iniziò nel 1981 dopo il sequestro di Marta Nieves, sorella degli Ochoa. Il sequestro della donna fu condotto dai gruppi di guerriglia colombiana, motivo per il quale si rese necessaria una riunione nell’hotel Intercontinental di Medellin. Al tavolo vennero invitati oltre duecento boss della droga, tra cui Pablo Escobar, Carlos Lehder e Jose Rodriguez Gacha. Tutti insieme formarono il sanguinario cartello colombiano.

L’IDEA DI LEHDER 

Fu proprio Lehder, allora trafficante di marijuana, a suggerire di esportare cocaina negli Stati Uniti tramite piccoli aerei privati. Reato per il quale fu estradato negli States nel 1987. Condannato inizialmente a 135 anni, la sua pena è stata ridotta dopo che ha deciso di testimoniare contro l’ex leader militare di Panama Manuel Noriega. Se si fosse dichiarato colpevole – commenta oggi il suo legale Oscar Arroyave – sarebbe uscito già 15 anni fa. Ci sono tanti altri noti trafficanti che hanno scontato solo piccole sentenze”.

TRA FICTION E REALTÀ

Lehder è stato interpretato nella serie Netflix Narcos dall’attore canadese Juan Riedinger. Anche nella fiction il personaggio crea un punto di transito per gli aerei carichi di cocaina a  Norman’s Cay. Isola privata a poche centinaia di miglia al largo della costa della Florida.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK