Sfonda il portone della chiesa, poi parcheggia il suv sotto l’altare: «Sono posseduto, qui sto meglio» [Video]

Ha sfondato prima il portone della chiesa, poi ha parcheggiato il proprio suv sotto l’altare. I fatti sono accaduti in Spagna, nella parrocchia di San Juan Evangelista, a Sonseca (Toledo). Autore del folle gesto un giovane di un paese limitrofo, che dopo aver percorso la navata centrale della struttura religiosa – distruggendo panchine e provocando danni all’ingresso – è stato interrogato dalle forze dell’ordine. A queste, il ragazzo ha spiegato di essere posseduto e che l’unico posto dove si sentiva sicuro fosse vicino all’altare della chiesa.

Adesso il protagonista dell’episodio è indagato ed è stato trasportato in ospedale. Effettuati i test di alcol e droghe.

QUI IL VIDEO