30.2 C
Napoli
giovedì, Luglio 7, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Colpo di pistola esploso contro il centro oncologico a Napoli, indaga la polizia


Un proiettile è stato esploso contro una finestra al secondo piano dell’ex ospedale Ascalesi di Napoli. Il nosocomio ospita da quasi 2 anni gli ambulatori dell’Istituto per la cura dei tumori Pascale. A fare la scoperta un medico che all’apertura dello studio ha trovato un foro nel vetro e nello scudo della finestra e l’ogiva a terra. La direzione del Pascale ha subito avvertito la polizia. Sul posto gli agenti del commissariato Vicaria e gli uomini della scientifica.

Il proiettile è stato forse esploso dalla strada sottostante tra la notte e l’alba. Sul posto si è recato il management del Pascale. Indagini sono in corso da parte delle forze dell’ordine per accertare la natura del fatto. “Sull’episodio la polizia sta eseguendo indagini e noi ci rimettiamo a quelle – dichiara il direttore generale del Pascale, Attilio Bianchi – Certo, che un luogo di cura, un ospedale dedicato ai pazienti oncologici, possa essere oggetto di questi atti, non è assolutamente accettabile“.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Adl vuole evitare un Higuain-bis, super offerta a Koulibaly per rinnovare col Napoli

Nelle ultime ore si susseguono le voci di un interessamento della Juventus per Kalidou Koulibaly. Secondo quanto si legge...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria