Dramma in montagna Una coppia milanese, lei 35 anni e lui 49, sono morti scivolando in un dirupo davanti agli occhi della figlia di cinque anni. È accaduto sul monte Vareno, ad Angolo Terme, nel Bresciano.

Secondo una prima ricostruzione marito e moglie erano usciti per una passeggiata insieme alla figlia e ad una coppia di amici. Per cause ancora da accertare la donna è scivolata e il marito nel tentativo di salvarla è precipitato insieme a lei per oltre duecento metri. Con la figlia è rimasta la coppia di amici delle vittime, testimone della tragedia, che ha subito allertato il 118. Sul posto sono giunti i soccorsi che nulla hanno potuto.

Sul posto l’eliambulanza di Brescia, i tecnici della V delegazione del Soccorso Alpino e Speleologico, titolati a coordinare le ricerche su terreni impervi, i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Breno. Per il Soccorso Alpino operativi i volontari delle stazioni di Breno e Esine, mentre per quanto riguarda i vigili del fuoco presenti gli uomini del distaccamento di Darfo e due specialisti del Soccorso Alpino e Fluviale. I fatti sono accaduti nella zona del Colle Vareno in prossimità del confine con la bergamasca e il Monte Pora. Si tratta del quarto incidente mortale avvenuto sulle montagne della zona

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.