Coronavirus a Ercolano, l’appello del sindaco: «14 casi in città, 11 hanno meno di 30 anni»

ercolano

A seguito dell’ordinanza di ieri del Comune di Ercolano che dispone la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche sul territorio di Ercolano. Sospese le visite notturne al Parco Archeologico organizzate nell’ambito dei Venerdì di Ercolano. Le serate speciali al Mav e lo spettacolo sul Vesuvio del Pomigliano Jazz Festival. […. Appena passata questa bufera, sarà bellissimo recuperare ogni singolo evento. Ora, però, la salute prima di tutto.

I casi ad Ercolano

Con questo post su Facebook il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, ha annunciato l’ordinanza che dispone la sospensione di tutte le manifestazioni per emarginare la diffusione del Covid-19.  La decisione è stata presa alla luce dell’aumento dei contagi da coronavirus a Ercolano negli ultimi giorni, “sono giovani tornati dalle vacanze trascorse fuori regione”, ha spiegato Buonajuto in un video con il quale ha annunciato la firma dell’ordinanza.

Come riportato dal sito de IlMattino, sono 14 i casi registrati nella cittadina vesuviana nelle ultime settimane. E di questi ben 11 riguardano ragazzi con età inferiore ai 30 anni. Il primo cittadino ha rinnovato l’appello alla prudenza rivolgendosi in particolare ai giovani. «Affidiamoci al senso di responsabilità di ognuno di noi – dice il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto. Questa è l’unica arma che abbiamo a disposizione per combattere questo maledetto virus».

Addio a Doriana Decimo, la prof di Fuorigrotta stroncata dal Covid

Si chiamava Doriana Decimo la professoressa deceduta a Napoli dopo contagio da Covid-19. La vittima, aveva 57 anni, era professoressa che insegnava Storia dell’Arte alla scuola media Silio Italico di Fuorigrotta. La donna non aveva patologie pregresse e nessuno si sarebbe mai immaginato il tragico epilogo. I familiari della donna sono ancora sconvolti, la figlia Germana Rezzuto, in un’intervista rilasciat a Il Mattino ha raccontato il calvario della mamma e la disperazione per non aver potuto neanche stare vicino alla donna negli ultimi momenti.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.