Coronavirus. Al minimo i contagi in Italia, 177 i nuovi casi. In Campania cinque morti

Coronavirus - reparto ospedale nel pieno dell'emergenza
Coronavirus - reparto ospedale nel pieno dell'emergenza

Scende ancora la curva del contagio da coronavirus in Italia. Sono solo 177 i nuovi contagi da coronavirus individuati nelle ultime 24 ore. Dal primo marzo, quando hanno iniziato a crescere in maniera esponenziale, non era mai stato così basso l’incremento giornaliero, con un rapporto rassicurante sul numero di positivi ogni cento tamponi effettuati. A ‘disequilibrare’ il dato nazionale c’è ancora la Lombardia che, con 84 nuovi casi positivi, resta la regione con quasi metà dei nuovi contagi totali nelle ultime 24 ore.

Sono 88 le vittime, un leggero aumento rispetto agli ultimi giorni. Nessuna vittima in sei regioni: Basilicata, Calabria, Valle d’Aosta, Sardegna, Umbria, Friuli.

Coronavirus, il contagio in Campania

Cresce il numero dei decessi in Campania: cinque nelle ultime 24 ore, portando il totale a 420 decessi. Trentacinque invece le guarigioni e un solo nuovo contagio. In totale, dall’inizio della pandemia, sono state 4.822 i campani risultati positivi al coronavirus, 3.572 invece le guarigioni. Con terapie intensive vuote e ospedali sotto controllo, la regione Campania conta al momento 830 persone attualmente positive. Ciò che fa ben sperare per le prossime settimane è il trend in decisa discesa dei nuovi contagi. Nella giornata di mercoledì, solo una persona è risultata positiva in Campania sugli oltre mille tamponi effettuati.