Coronavirus in Campania, donna muore nell’ospedale di Nola: positiva al test

Terza vittima ufficiale del coronavirus in Campania. Una donna di 81 anni è morta nel pronto soccorso di Nola dove è arrivata in seguito a complicazioni respiratorie. La donna, di Ottaviano, è arrivata al pronto soccorso con un edema polmonare. Il tampone inviato al Cotugno ha dato esito positivo. Nell’osepdale Santa Maria della Pietà sono subito partite le procedure previste in questi casi e l’attività è stata sospesa per sanificare i reparti. Dalla direzione dell’Asl Napoli 3 Sud hanno fatto sapere che nessun medico è stato messo in quarantena.

E’ il terzo caso ufficiale in Campania.