Cotugno Napoli
La struttura che consente ai pazienti positivi di poter incontrare i propri cari.

Una buona notizia che giunge dal Cotugno di Napoli: apre ufficialmente uno spazio che consente ai pazienti Covid di poter vedere i propri familiari. ”Rappresenta un aspetto fondamentale del percorso di cura e di umanizzazione delle strutture ospedaliere” dichiara Maurizio di Mauro, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli.

Apre al Cotugno la struttura di biocontenimento

Apre, dopo poco più di un anno dall’inizio pandemia, la struttura di biocontenimento all’Ospedale Cotugno di Napoli. Quest’ultima consentirà ai pazienti positivi al Covid di poter incontrare i propri familiari in sicurezza. La struttura è interamente a pressione negativa, e  installata all’esterno del Corpo G ed è accessibile attraverso percorsi protetti.

L’organizzazione del Cotugno e le parole del direttore Maurizio di Mauro

Per evitare assembramenti ed accavallamenti, è stata disposta, dal lunedì al venerdì, una turnazione per consentire ai pazienti del Cotugno, compatibilmente con le condizioni di salute, di poter rivedere finalmente i propri cari. ”Nell’area potrà accedere un paziente alla volta, accompagnato da un operatore sanitario e, per un quarto d’ora. Potrà vedere, attraverso una parete trasparente un numero massimo di due familiari. Il nostro obiettivo è offrire sollievo e speranza a chi è ricoverato. Siamo convinti, infatti, che la guarigione passi anche attraverso la possibilità per i nostri pazienti di beneficiare della vicinanza dei propri cari’‘, così conclude di Mauro sulla neo struttura presente al Cotugno.

Al via la campagna vaccinale delle farmacia a Napoli e provincia

Pronte le farmacie a Napoli e provincia per la campagna di Vaccinazioni. A comunicarlo è Federfarma pubblicando una mappa interattiva delle farmacie presso le quali sarà possibile vaccinarsi. Novità resa possibile in seguito all’accordo tra Federfarma e la Regione Campania. Dunque le farmacie si impegnano a organizzare “punti di vaccinazione territoriali” nelle stesse o altri locali idonei. Saranno gli stessi farmacisti a vaccinare, abilitati alla somministrazione come predisposta dall’Istituto Superiore di Sanità.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.