Covid, Campania verso la zona arancione: verso un nuovo decreto

Meno contagi e ricoveri: i numeri spingono la Campania – come titola il quotidiano “Il Mattino” – verso la zona arancione. L’indice di infettività Rt che disegna è partito, l’8 novembre, da un valore  di 1,62 poi sceso a 1,1 già il 15 per calare ancora a 0,88 il 22 novembre (dato preso in considerazione dal monitoraggio nazionale):  attualmente è attestato a circa 0,7. Anche sul fronte ricoveri c’è un calo con 2.165 posti occupati rispetto ai 2.218 del 22 novembre, 2.224 del 15 novembre e 1.416 di un mese fa.

Attesa la decisione sulla Campania

Nelle prossime ore il ministro della Salute Roberto Speranza si appresta a
varare il nuovo decreto per assegnare, secondo alcune indiscrezioni, riportate anche dal “Corriere del Mezzogiorno”, la zona arancione alla regione. Il provvedimento dovrebbe essere adottato domani, venerdì. Avrà la sua effettività da domenica 6 dicembre, per poi probabilmente conformarsi – curva del contagio permettendo – a metà mese in zona gialla nazional. Tutto sempre con le dovute cautele in vista delle festività che prevedono, comunque, molte restrizioni.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook