Sono due uomini residenti a Napoli e San Felice a Cancello, in provincia di Caserta, le vittime 476 477 del Covid in Campania. Si tratta, rispettivamente, di un 75enne che e di un 51enne. Nella città di Napoli sono 227 i positivi rilevati dall’Asl Napoli 1 Centro su 2471 tamponi. Una percentuale di positività del 9,19% (ieri era di oltre il 10%). Di questi, 218 individuati attraverso l’attività dell’Unità di continuità assistenziale (per 53 tamponi disposti dai medici di base). Per altri 8 non è ancora chiaro l’origine del contagio mentre una persona è risultata positiva al rientro dall’estero. Al Covid Center dell’Ospedale del Mare passano da 6 a 4 i pazienti in terapia intensiva a seguito di un decesso e un trasferimento in degenza, dove si trovano attualmente ricoverate 30 persone. Al Loreto Mare, riconvertito in ospedale Covid, passano da 40 a 39 i pazienti in reparto mentre aumenta di un’unità, da 9 a 10, i pazienti in sub intensiva.

I dati in generale della situazione Covid in Campania

Nella nostra regione, la Campania, i ricoverati con sintomi sono 635, di cui 63 in terapia intensiva, su 110 posti disponibili senza un ulteriore incremento per questo specifico dato. I posti in degenza negli ospedali occupati sono 636 su 820 disponibili. In isolamento domiciliare si trovano ora 9493 persone con i numeri degli attuali positivi salito a 10191 unità.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.