Covid Napoli, agg. 8 aprile: nessun decesso e 85 guariti. Il sindaco dona 7mila mascherine a medici di famiglia, infermieri e farmacisti

Sono 714 i casi di coronavirus nella città di Napoli dall’inizio dell’emergenza, 5 quelli registrati nelle ultime 24 ore. Il dato fornito dal Comune di Napoli è aggiornato alle ore 12 di oggi. Non si registrano nuovi decessi, che restano così 38, mentre aumentano i clinicamente guariti (85, +4 rispetto a ieri) e i guariti che risultano negativi in due test consecutivi, 18 (+5 rispetto a ieri). Sono 116 (+1) gli asintomatici, mentre i ricoverati in ospedale sono 162 (stesso numero di ieri), di cui 12 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva. Restano 496 le persone in isolamento domiciliare.

Settemila mascherine del tipoFfp2 sono state donate, a nome dell’Amministrazione comunale, dal Sindaco diNapoli Luigi de Magistris ai rappresentanti di alcune tra le categorie maggiormente esposte al COVID 19 ed impegnate al contrasto della pandemia.

 Si tratta, tra l’altro, di presidi sanitari il cui utilizzo viene prescritto o consigliato a chi può o potrebbe trovarsi a diretto contatto con pazienti positivi.

Le settemila mascherine di tipo Ffp2 sono state ritirate stamani a Palazzo San Giacomo dal Presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Napoli Ciro Carbone, dal Presidente dell’Ordine dei Famacisti della provincia di Napoli Vincenzo Santagada e dal Presidente dell’Ordine dei medici e segretario della Federazione italiana dei medici di famiglia Silvestro Scotti.

Da tutti è arrivato “ l’apprezzamento più vivo per la sensibilità e la stretta e reale vicinanza dimostrata dal Comune di Napoli nello stare accanto a chi sta lottando in prima linea  per contrastare la terribile epidemia.” hanno commentato Carbone, Santagada e Scotti.