Viaggia in aereo con un positivo al covid, famiglia in quarantena nel Vesuviano

covid san giuseppe vesuviano famiglia coronavirus

Viaggio in aereo con un positivo al covid, famiglia in quarantena nel Vesuviano. Torna la paura del coronavirus nel Comune di San Giuseppe Vesuviano. Il sindaco Giuseppe Catapano ha diffuso la notizia attraverso la sua pagina Facebook: “A seguito di comunicazione A.S.L., con la quale ci veniva riferita la presenza sul nostro territorio di un soggetto – contatto certo, durante un volo aereo, di un caso positivo al covid 19. Abbiamo provveduto a porre lo stesso ed i 5 componenti del suo nucleo familiare in regime di sorveglianza medico epidemiologica-cautelativa, per l’espletamento di tutti i test necessari, degli incombenti sanitari preventivi e per il rispetto del necessario periodo di isolamento domiciliare, di 14 giorni“. Al momento nella cittadina vesuviana non risulta nessun positivo al covid.

Catapano invita la cittadinanza a rimanere allerta sul contagio da covid: “Rimane sempre quello alla massima cautela, all’uso delle mascherine e nel rispetto delle regole di distanziamento fisico e di igienizzazione delle mani“.

NUOVE MISURE COVID PER VIAGGI IN NAVE E IN ALISCAFO

Navi ed aliscafi per Ischia e Procida possono tornare al 100 % della capienza dei passeggeri. Stabilito l’ordinanza 60 del governatore De Luca che ha eliminato le restrizioni anti covid imposte nei mesi scorsi. Derogato di fatto all’obbligo del distanziamento sociale di almeno un metro. Resta per i passeggeri l’obbligo di indossare la mascherina a bordo. Le compagnie devono igienizzare le unità navali e pulizia degli impianti di condizionamento.

Oltre 30mila arrivi questo weekend per le isole di Ischia e Procida, secondo la Guardia Costiera. Grazie anche alla eliminazione delle restrizioni anti covid riguardanti le stazze passeggeri di navi e aliscafi entrata in vigore domenica. Ad Ischia sono sbarcati in tre giorni più di 25mila persone e 2.700 veicoli.

A Procida registrati invece 5.821 passeggeri in arrivo con 349 veicoli. La grande maggioranza dei vacanzieri ha comunque lasciato le isole entro la domenica, con 17mila partenze per Ischia e ben 4.900 per Procida. La paura del covid non ferma i turisti delle nostre isole.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK