Stagista del Comune di Pozzuoli positivo al Covid: ufficio chiuso e tamponi ai dipendenti

covid pozzuoli

Stato di allerta nella sede centrale del comune di Pozzuoli per uno stagista risultato positivo al Covid 19 all’esame del tampone. Il giovane, residente a Napoli e impegnato in qualità di stagista da qualche mese all’ufficio tecnico che ha sede nella palazzina numero 3 al Rione Toiano, sottoposto come da prassi al test sierologico, risultando negativo. Successivamente si è sottoposto all’esame del tampone risultando positivo.

Si attendono ora i risultati del secondo esame. In via precauzionale i responsabili dell’ufficio tecnico hanno disposto, secondo protocollo, la chiusura dell’intero manufatto in cui ha sede l’ufficio per procedere alla sanificazione dei locali, i tamponi per i venti dipendenti del comune che sono stati potenzialmente a contatto con lo stagista e l’autorizzazione a lavorare da remoto a tutto il personale dell’ufficio tecnico. Funzionano regolarmente, invece, tutti gli altri uffici del complesso comunale al Rione Toiano.

Vacanze al Sud

Vacanze al sud, regole anti covid. La stragrande maggioranza degli italiani ha scelto di restare in Italia per le ferie ed ha optato per vacanze al sud. Sicilia, Sardegna, Campania, Puglia, Calabria e Basilicata hanno fatto registrare in questi giorni una incoraggiante affluenza, nonostante il ritorno del Coronavirus.

Ciò che i vacanzieri si chiedono, però è come comportarsi nel luoghi di villeggiatura, dove le regole di contrasto al Covid cambiano di regione in regione.

Vacanze, regole anti covid in Sicilia, Sardegna, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria

Ovunque permane l’obbligo di evitare assembramenti e lavare più spesso possibile le mani. Mentre la mascherina sempre a portata di mano ed indossata nei luoghi chiuso e anche all’aperto, ove previsto da ordinanze sindacali.

CALABRIA – Ci si deve registrarsi al sito della Regione, sul quale, in maniera del tutto volontaria, si può anche chiedere di essere sottoposti a tampone. Le altre prescrizioni sono quelle adottate a livello nazionale.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook