Dramma in Campania, candidato al consiglio comunale muore la notte delle elezioni

candidato

Un candidato al consiglio comunale di Ariano Irpino, Anselmo Josè La Manna, e’ morto la notte tra sabato e domenica stroncato da un infarto. L’uomo molto conosciuto e benvoluto era noto in zona per le sue battaglie ambientaliste . Poco prima della tragedia La Manna era a lavoro per il ripristino della viabilità tra Carife e Vallata bloccata a seguito di un incidente.  La morte dell’uomo, 58 anni di origini venezuelane, ha gettato nello sconforto l’intera comunità in provincia di Avellino. La Manna da qualche anno si era allontanato dalla politica ma, come riportato dal sito edizionecaserta, in questa tornata elettorale aveva scelto di tornare in campo, candidandosi in una lista civica a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Marco La Carità.

Il 58enne avrebbe accusato un malore mentre rientrava a casa, ma non sarebbe riuscito ad avvertire i soccorsi. A scoprire il corpo ormai senza vita all’interno del suo furgone sono stati un suo collaboratore e il figlio, intorno alle sei del mattino di ieri, 20 settembre, dopo che la moglie, preoccupata, non vedendolo tornare ha lanciato l’allarme. La Manna lascia moglie e due figli

I post per il candidato Anselmo Josè La Manna

“Non c’è stato giorno che non ti ho visto sorridere…Ciao” si legge su Facebook. Poi in un altro post scrivono: “Abbiamo perso una grande persone e un vero uomo, addio amico mio”.

candidato

Il 58enne avrebbe accusato un malore mentre rientrava a casa, ma non sarebbe riuscito ad avvertire i soccorsi. A scoprire il corpo ormai senza vita all’interno del suo furgone sono stati un suo collaboratore e il figlio, intorno alle sei del mattino di ieri, 20 settembre, dopo che la moglie, preoccupata, non vedendolo tornare ha lanciato l’allarme. La Manna lascia moglie e due figli

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi