13.9 C
Napoli
martedì, Aprile 23, 2024
PUBBLICITÀ

Dramma sul litorale Domizio, donna di 40 anni muore dopo la caduta dal balcone: aperta inchiesta

PUBBLICITÀ

La Polizia Locale di Mondragone (Caserta) ha sequestrato su ordine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere la salma di una donna di 40 anni che nella tarda mattinata di oggi si sarebbe lanciata dal balcone della sua abitazione, al secondo piano di un palazzo sulla Statale Domiziana; la donna è stata portata d’urgenza alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno ed è morta dopo poche ore.

Si ipotizza il suicidio ma la Procura ha comunque disposto l’autopsia sulla salma per fare chiarezza sulla vicenda.
Prima della identificazione del corpo si era diffusa la notizia che la donna fosse una straniera originaria dell’Est Europa, ma si tratta invece di una mondragonese, sposata, che pare soffrisse di alcuni disturbi fisici. Sicuramente nelle prossime ore gli inquirenti faranno chiarezza su quanto accaduto.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Checco e Lucia morti dopo un incidente a Napoli, i familiari: “Vogliamo giustizia”

I familiari di Kekko e Lucia chiedono giustizia per la morte dei due ragazzi avvenuta lo scorso settembre a...

Nella stessa categoria