Sgominato traffico di droga tra Napoli e Ponza, i corrieri prendevano il Reddito di Cittadinanza. Ieri mattina tra il Lazio e la Campania i militari della Compagnia della Guardia di Finanza e della Compagnia Carabinieri di Formia, con l’ausilio di unità cinofile, davano esecuzione a un’ordinanza emessa dal Gip presso il Tribunale di Cassino nei confronti di 4 persone. Tre sottoposti all’obbligo di dimora ed uno all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Tutti accusati di detenzione di sostanze stupefacenti, cocaina e hashish, finalizzato allo spaccio.

Il provvedimento cautelare scaturisce dalle attività investigative condotte dalla Fiamme Gialle e dai militari dell’Arma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Cassino. Forze dell’ordine e i magistrati ricostruivano anche con l’ausilio di intercettazioni telefoniche il traffico di sostanze stupefacenti da e per l’isola pontina.

I CORRIERI DELLA DROGA E IL GANCIO SULL’ISOLA

Nello specifico, i soggetti coinvolti sono residenti nel napoletano e frequentatori dell’isola Ponza. Un uomo provvedeva successivamente a smistare lo droga una volta giunta sull’isola. Nell’ambito delle indagini è stato operato un arresto in flagranza nel porto di Formia e sequestrati oltre 300 grammi di cocaina e 100 grammi di hashish.

Effettuate, inoltre, perquisizioni nei confronti di altri soggetti ponzesi coinvolti nel giro di spaccio di droga esistente sull’isola. Condotto un arresto in flagranza e una denuncia a piede libero all’autorità giudiziaria. Sequestrati hashish e marijuana per un totale di circa 70 grammi.

CORRIERI CON IL REDDITO DI CITTADINAZA

In esito agli accertamenti svolti sulla condizione patrimoniale dei soggetti destinatari delle misure la Guardia di Finanza segnalavano alla Procura della Repubblica di Cassino che i corrieri della droga percepivano anche il reddito di cittadinanza. In ragione di quanto previsto dalla normativa vigente saranno segnalati all’Inps dal Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri per la prevista sospensione del beneficio.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.