Due scuole chiuse a Giugliano, il sindaco Pirozzi firma l’ordinanza: stop a lezioni in presenza

scuole

Due scuole chiuse a Giugliano. Lo ha disposto il sindaco Nicola Pirozzi, firmando un’ordinanza che prevede lo stop alle lezioni in presenza per la scuola Gramsci-Impastato e la scuola media Basile per il solo plesso di via G. Di Vittorio. Il provvedimento partirà da domani fino al prossimo 31 gennaio.

La decisione è arrivata dopo le richieste pervenute da parte dei genitori, preoccupati per la possibile non corretta applicazione dei protocolli di prevenzione SARS-CoV-2 presso la succursale della Basile. Inoltre a far scattare il provvedimento, le mancate conferme da parte di Asl e Dirigente scolastico circa la fondatezza o meno delle dette preoccupazioni.

Per quanto riguarda, invece, la scuola “Gramsci — Impastato” la decisione è scaturita a seguito della comunicazione da parte del Dirigente scolastico relativa alle infiltrazioni d’acqua presenti nell’istituto. Il primo cittadino, Nicola Pirozzi, ha preso la decisione alla luce delle previsioni meteo previste nelle prossime ore

Nell’ordinanza si legge:

“Considerata la necessità di verificare la correttezza dell’applicazione dei protocolli previsti per consentire una sicura ripresa delle attività didattiche in presenza soprattutto relativamente all’utilizzo degli spazi ed alla creazione di percorsi di ingresso ed uscita, dei sistemi di aereazione attiva e passiva, della gestione dello spazio antistante all’unico ingresso scolastico.
Ritenuto Indispensabile, circa il punto 3 e 4, provvedere con gli uffici comunali competenti ad ulteriori verifiche tecniche in relazione alle segnalazioni pervenute”

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook