Era il preferito di Maria Maionchi, vincitore di IGT ha accoltellato una persona: è caccia all’uomo

Ha accoltellato un suo amico musicista per poi darsi alla fuga fino a far perdere le sue tracce. L’autore dell’aggressione – secondo quanto trapela dalle fonti di polizia – è Antonio Sorgentone, l’ex vincitore dell’edizione 2019 di Italia’s Got Talent. I fatti sono accaduti  nella notte fra il 16 ed il 17 ottobre, in un locale di Roma, al Pigneto durante un evento, quando Sorgentone ha tirato fuori un pugnale ed ha colpito il collega Mirko Dettori: prima cercando di colpirlo al petto, successivamente colpendolo ad un gluteo mentre quest’ultimo cercava di scappare. La vittima è stata ferita ad un gluteo ed è stata dimessa con una prognosi di 7 giorni, mentre soltanto oggi avrebbe presentato denuncia.

Risultati immagini per sorgentone

Ecco il fatto riportato da Libero:

“Mirko Dettori, riuscito a schivare il primo colpo a mezzo busto, è stato però pugnalato al gluteo, riportando una ferita lacero contusa che lo ha lasciato a terra sanguinante. Le indagini stanno tuttora procedendo, ma di Sorgentone non c’è ancora traccia, se non fosse per un suo messaggio inviato sul cellulare della vittima: “Ti chiedo scusa, sono un’idiota. Purtroppo, non sono riuscito a tenere a freno la mia impulsività”. Scuse di certo ritenute inutili da Dettori, che lo ha denunciato per lesioni: “Non può passarla liscia”.

Antonio Sorgentone, infatti, si è dato alla fuga ed è tutt’ora ricercato dalla polizia.
La sua vittoria è stata applaudita dai giudici del programma che gli ha dato il successo: Claudio Bisio, Mara Maionchi, Frank Matano e Federica Pellegrini.