Duplice omicidio durante la faida dei Casalesi, ergastolo per l’attore di ‘Gomorra’: incastrato da 2 pentiti

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna all’ergastolo nei confronti di Bernardino e Giuseppe Terracciano, accusati del duplice omicidio di Luigi e Giuseppe Caiazzo, padre e figlio uccisi nel 1992 a Villa Literno. La Suprema Corta ha afflitto le condanne a vita in carcere per i due sancite anche in primo e secondo grado. Ergastolo anche per Francesco Bidognetti e Raffaele Cantone. Terracciano ha partecipato anche come attore nel film Gomorra, dove interpretava il ruolo di killer.

Per i giudici della Suprema Corte le prove sono risultate decisive, tenendo in considerazione il fatto che ci sono stati riscontri con le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia Pasquale Vargas e Domenico Bidognetti.