28 C
Napoli
sabato, Agosto 13, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Fiumi di droga con base a Ercolano, condanne confermate tranne che per il ras Pace


Per il gruppo di trafficanti di droga con base e interessi a Ercolano ieri è arrivata la decisione finale. La Cassazione infatti ha giudicato sui ricorsi presentati e ha confermate le condanne inflitte agli imputati in secondo grado, diminuite rispetto al primo, tranne che per Mariano Pace e Francesco Pace. Per il primo c’è stato un rinvio; per il secondo (assistito dagli avvocati Leopoldo Perone e Antonio Rizzo) la sentenza è stata annullata con rinvio.

In appello i giudici si erano così espressi: Franca Cefariello assolta; Ciro Ciano, 4 anni; Pasquale Imperato, 6 anni e 4 mesi; Patrizio Pirone, 7 anni e 3 mesi; condanne confermate rispetto al primo grado per Ersilia Amoroso, Rosa Borrelli, Antonietta Dentale, Tommaso Iengo, Pasquale Pirone, Adele Polese, Ciro Polese, Gabriella Polese, Carla Scognamiglio e Tommaso Scognamiglio. Per Tommaso Iengo, Francesco Pace e Tommaso Scognamiglio è stata dichiarata cessata la misura cautelare.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Covid in Campania, decessi in calo e oltre 2mila positivi: il bollettino

Diminuiscono i morti, due nelle ultime 48 ore, e un altro deceduto in precedenza ma registrato ieri, più o...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria